Ti trovi qui: Home » Servizi » Prestito

Prestito

 

Il servizio di prestito si effettua:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore alle ore 14:00.

Il servizio di prestito è attivo in presenza ma anche su prenotazione tramite il portale BiblioMo . I libri richiesti saranno disponibili all'ingresso della Biblioteca Umanistica nel giorno/ora richiesto. Per le istruzioni su come procedere seguire il breve TUTORIAL

Regolamento

Sono ammessi al prestito a domicilio:

  • gli utenti istituzionali dell'Ateneo di Modena e Reggio Emilia (docenti,studenti e personale t/a), previa presentazione del tesserino universitario rilasciato dall'Ateneo.
  • gli utenti esterni che per motivi di studio e ricerca continuativa richiedano un'autorizzazione e la malleveria temporanea rilasciata dal Direttore scientifico della Biblioteca Umanistica. All'utente autorizzato verrà attivato per l'accesso al servizio la tessera di codice fiscale o la tessera sanitaria nazionale.

Limiti:

  • Studenti - personale t/a: 3 monografie contemporaneamente. La durata del prestito è di 30 giorni, rinnovabili una volta per ulteriori 30 giorni anche telefonicamente prima della scadenza.
  • Laureandi: 5 monografie. La durata del prestito è di 30 giorni, rinnovabili una volta per ulteriori 30 giorni anche telefonicamente prima della scadenza.
  • Docenti, ricercatori e dottorandi del Dipartimento di Scienze del linguaggio e della cultura : 15 monografie per 90 giorni rinnovabili una volta per ulteriori 90 giorni. Il rinnovo è possibile solo se non ci sono prenotazioni di altri utenti.
  • Docenti dell’Ateneo : 10 monografie per 90 giorni rinnovabili una volta per ulteriori 90 giorni.
  • Utenti esterni autorizzati: 3 monografie per 15 giorni, non rinnovabili. Per richiedere autorizzazione contattare bumanistica@unimore.it

Prenotazioni:

I libri momentaneamente in prestito possono essere prenotati contattando gli addetti. L'utente verrà poi avvisato telefonicamente della disponibilità del testo una volta rientrato dal prestito.

Nel caso in cui il libro venga smarrito o danneggiato, l'utente deve sostiturlo con uno nuovo o rifondere alla biblioteca la somma necessaria all'acquisto. Sono esclusi dal prestito i periodici, dizionari, enciclopedie, manuali e commentari, libri di testo ed ogni altra pubblicazione che il comitato gestione ritenga opportuno destinare alla sola consultazione.

 

 

[Ultimo aggiornamento: 11/01/2022 12:24:03]